E voi utilizzate una mappa per orientarvi nella quotidianità?

da | Nov 30, 2021 | Editoriale | 0 commenti

Avete mai utilizzato una mappa per orientarvi nella quotidianità? Ed una cartina per evitare i rompicoglioni e raggiungere più facilmente – e sarebbe super fantasmagorico– l’amore della propria vita? Nei giorni scorsi ci siamo poste queste due domande e anche tante altre e non è stato semplice trovare una risposta univoca. Ci sta chi quella cartina l’ha addirittura disegnata e chi, invece, la consulta ogni giorno nella propria testa; altri, infine, trovano in questo “navigatore dell’anima” soltanto un limite all’imprevedibilità della vita.

Guardandoci intorno, però, la sensazione è che tante persone – dalla scelta dei bar alla decisione su eventuali partner/amici – si muovano come se ci fosse nelle proprie orecchie la voce delicata di Google Maps a suggerire il percorso migliore.

«Non esistono scorciatoie nella vita. Bisogna affrontare il traffico ed i lavori in corso e persino i vicoli ciechi strettissimi» urla un tale in fondo alla sala.

Dunque, nelle prossime due settimane proveremo a raccontarvi le nostre esperienze, consapevoli che si tratta di una tematica che può offrire spunti e punti di vista davvero interessanti.

Andrea Famiglietti

Antonio Lepore

Condividi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Editoriale

E se parlassimo di sicurezza?

E se parlassimo di sicurezza?

Ci risiamo, abbiamo impiegato questo primo mese del 2022 per comprendere punti di forza e punti di debolezza di questa nostra giovane esperienza. Il risultato ci ha portato ad operare alcune scelte: la più importante è, senza ombra di dubbio, quella di dosare la...